Passione orto

Macerato d’ortica, fertilizzante, antiparassitario fatto in casa.

Macerato d’ortica, fertilizzante, antiparassitario fatto in casa.

Preparato biologico altamente efficace grazie alla presenza di acido folico e acido salicilico.

Inizio questo blog “Passione Orto” dalla preparazione del Macerato di Ortica, un prodotto che in nessun orto biologico dovrebbe mancare!
Il Macerato di Ortica è un preparato naturale all’ortica utile per eliminare gli insetti nocivi e i parassiti dal nostro orto. 

Quest’ultimi, infatti, se non sono tenuti sotto controllo possono causare gravi danni alle nostre colture, fino alla totale distruzione delle stesse.
Oggi la sfida maggiore di un’agricoltura biologica è proprio quella! dover combattere le avversità delle piante senza affidarsi a facili …. “fitofarmaci”.
Dicevamo… il macerato d’ortica è una valida alternativa biologica ai fitofarmaci per combattere i parassiti dell’orto. 

Tra l’altro in attuazione del decreto legislativo 150/2012, l’utilizzo dei prodotti fitosanitari in agricoltura è consentito solo agli utilizzatori professionali. 

Vale a dire che possono usarli solo coloro che sono in possesso di un apposito patentino, rilasciato dai servizi fitosanitari regionali.

Ora il punto è questo! io sono in possesso di un patentino per l’utilizzo di prodotti fitosanitari, ma visto che ho la possibilità di ottenere gli stessi risultati con un’alternativa biologica, mi domando: “perchè non sfruttarla?“.

dicevamo… il decreto legislativo 150/2012 è molto importante in quanto è finalizzato alla tutela della salute pubblica. Inoltre tutela gli stessi piccoli contadini, al fine di evitare l’uso improprio di prodotti altamente tossici e pericolosi per la salute.

L’ortica è ricca di acido formico e acido salicilico. 

Questi due elementi sono efficaci per “limitare” la diffusione di molte specie di parassiti animali e vegetali. 

I principali utilizzi a cui si presta questo prodotto naturale sono:

  • Repellente di parassiti animali delle piante, (afidi e/o acari con una fermentazione di sole 24h, da usare in maniera assoluta)
  • Concime organico (ricco di azoto e oligoelementi organici, fermentazione di tre settimane, diluito in acqua: 1 parte di macerato e 20 di acqua )
  • Stimolante delle naturali difese delle piante ad alcune malattie fungine (oidio e la peronospora).

Come preparare il Macerato di Ortica.

  • Prendete un grosso secchio e riempitelo interamente con le piante dell’ortica, senza pressare. (Ricordatevi di prelevare soprattutto la parte aerea della pianta). Aggiungete acqua fino a coprire le ortiche e chiudete con un coperchio (meglio se un telo traspirante).
  • La composizione di acqua e ortiche deve fermentare per circa tre settimane. Dopo di che filtrate il composto e conservatelo in una bottiglia dotata di apposito dosatore.

 

dimenticavo: Usate sempre i guanti: l’ortica è urticante e provoca sgradevoli irritazioni.

Infine, il macerato di ortica può essere utilizzato in giardino, nei vasi e nell’orto anche a scopi preventivi. Fa molto bene alle piante e le protegge. 

Quanto dura il Macerato di Ortica?

Trattandosi di un prodotto naturale e privo di conservanti chimici, il macerato deve essere utilizzato entro un breve periodo, altrimenti perde la sua efficacia.

di… Salvatore Di Ruocco