Mese di agosto: semina, raccolto e lavori nell’orto

Il mese di agosto è sicuramente uno dei periodi più impegnativi per quanto riguarda la cura dell’orto. Chi ha a disposizione alcuni giorni di vacanza, potrà dedicare una parte di essi al raccolto o alla semina di ortaggi e piantine che potranno iniziare a dare i loro frutti entro l’annata in corso o che potranno essere prescelte in previsione del raccolto che si vorrà ottenere per l’annata successiva.

Ecco come organizzare al meglio semine, trapianti e raccolti anche facendo riferimento al calendario lunare.

Cosa seminare in agosto

In agosto potranno essere seminati carciofi, bietole, cicoria, cavoli, indivia, lattuga, fagioli, finocchi, carote, cipolle, prezzemolo, scarola, spinaci, zucchine, ravanelli, rape e rucola.

Cicoria, bietole, carote, fagioli, finocchi, carciofi, rucola e lattuga potranno essere raccolti nei mesi di ottobre e novembre.

Per quanto riguarda le carote e le lattughe, si dovrebbero scegliere le varietà autunnali per la semina.

Gli spinaci possono essere seminati a partire dalla fine di agosto al fine di poterli raccogliere durante l’autunno. Il prezzemolo potrà invece essere raccolto in primavera, mentre i finocchi fruttificheranno entro la fine di novembre.

Consigli per la semina

La semina, per ottenere un raccolto di maggiore successo, dovrebbe essere sempre effettuata all’interno di semenzai, che possono essere ottenuti bucherellando il fondo di bicchierini o piccoli contenitori di plastica (i vasetti dello yogurt sono perfetti per questo scopo).

Ogni vasetto dovrà essere innaffiato preferibilmente utilizzando un contenitore per l’acqua dotato di spray, in modo da ottenere una corretta umidità degli strati di terra più superficiali, dove si trovano i semi. Questo metodo di semina vi consentirà di selezionare le piantine più resistenti e di organizzare meglio gli spazi a vostra disposizione, sia che abbiate a disposizione un orto vero e proprio, sia che decidiate di trasferire le vostre piantine in semplici vasi.

La rucola può anche essere seminata direttamente in vasi rettangolari o in cassette di legno di cui ricoprire il fondo con uno strato di tessuto impermeabile, facendo attenzione a distanziare bene i semi l’uno dall’altro.

Il raccolto del mese di agosto

Come già preannunciato, il raccolto del mese di agosto è molto ricco. A seconda di ciò che avete seminato nei mesi precedenti, potrete raccogliere:

  • angurie
  • basilico
  • barbabietole rosse
  • biete
  • broccoletti
  • cetrioli
  • cipolle
  • fagioli
  • melanzane
  • zucchine
  • zucche estive
  • peperoni
  • pomodori
  • sedano

Varietà da trapiantare in agosto

Per quanto riguarda il trapianto, nel mese di agosto, a seconda di quanto seminato in precedenza all’interno dei semenzai, potrete approfittare del vostro tempo a disposizione per occuparvi del trapianto di: carciofi, barbabietole, cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cavolfiore, cavolo verza, cicoria, sedano e sedano rapa.

 

fonte: https://www.greenme.it/abitare/orto-e-giardino/8291-mese-di-agosto-semina-raccolto-lavori-nell-orto

Lascia un commento